nuoto agonistico

La ragazza prodigio tarantina del nuoto azzurro si allenerà presso la Piscina Meridiana a Taranto, in seguito al suo trasferimento alla società di Aniene.

 

Gli allenamenti di Benedetta Pilato continueranno a Taranto, sebbene la notizia del trasferimento della nuotatrice al Circolo Canottieri di Aniene abbia generato qualche preoccupazione e abbia fatto circolare notizie false, il suo allenatore Vito D’Onghia e suo padre Salvatore Pilato ci assicurano che la “nostra” ragazza prodigio non lascerà la sua terra anzi, la Piscina Meridiana di Taranto è più vicina alla scuola che la ragazza frequenta risultando quindi più comoda da raggiungere rispetto a quella di Pulsano e consentirà lei di proseguire la sua vita vicina ai suoi familiari e ai suoi amici.

 

La Piscina Meridiana, gestita da Romolo Mancinelli, assicurerà che gli allenamenti di Benedetta Pilato per i prossimi Mondiali e per le Olimpiadi rimangano in riva allo Jonio, mentre ciò che cambierà sarà solo il “colore della cuffietta” che rappresenterà la storica polisportiva del Circolo Canottieri di Aniene, il cui presidente onorario è il presidente del CONI Giovanni Malagò ed è anche la società di appartenenza delle campionesse di  nuoto Simona Quadarella e Federica Pellegrini (della quale ha battuto il record italiano di debutto ai mondiali di nuoto). Si tratta quindi di una grande opportunità sia per Benedetta Pilato sia per la Piscina Meridiana.

 

Ricordiamo che la quattordicenne Benedetta Pilato è diventata vice campionessa del mondo grazie al secondo posto nella finale dei 50 m. rana ai campionati del mondo di nuoto di Gwangju in Corea del Sud, col tempo di 30’’00, dietro all’atleta americana Lilly King.

In occasione del mondiale inoltre, la nuotatrice tarantina è stata anche capace di stabilire il record nazionale dei 50 m. rana in 29’’98 durante le batterie di qualificazione alla finale.

Inoltre è campionessa europea juniores 50 m. col tempo di 30”16 che valgono anche il record per la competizione e campionessa mondiale juniores ai mondiali di Budapest 2019.

 

Questi risultati sono stati anticipati da un trasferimento degli allenamenti di Benedetta Pilato alla piscina Meridiana già da Giugno di quest’anno, in occasione dei lavori di ristrutturazione del suo precedente centro di allenamento e continueranno in questa struttura grazie all’accordo raggiunto dallo staff della nostra giovane atleta con Romolo Mancinelli. Inoltre, nel caso ci fosse bisogno di una piscina da 50 m., gli allenamenti si sposteranno temporaneamente presso il Centro Universitario Sportivo a Bari, rimanendo comunque in Puglia.

 

Piscina Meridiana tiene lezioni di nuoto per tutte le età: bambini, ragazzi e adulti: corsi per gestanti e neonatale, attività sportive tra cui acquagym (soft e free) e nuoto assistito (ex nuoto libero) per mantenersi in forma.  Subacquea ed apnea , corsi di salvamento e preparazioni atletiche per l’inserimento nei circuiti di competizioni del nuoto master, dell’agonismo e non solo.

 

Lo staff di Piscina Meridiana a Taranto ha esperienza pluriennale nell’insegnamento delle tecniche di nuoto più rapide ed efficaci di apprendimento. Siamo una scuola di nuoto professionale ma la nostra struttura è adatta e disponibile anche a delle sessioni di nuoto libero da parte dell’utenza. Inoltre, non ci occupiamo solo di nuoto, ma anche di varie attività sportive come calcio, pallanuoto e tante altre ancora.

 

 

 

 

2.024 Visitatori