nuoto

Sono sei le squadre di Taranto e provincia della Puglia che va in vasca. Su tutti spicca la Nuova Meridiana Nuoto Taranto, guidata da Romolo Mancinelli, che è allo stesso tempo proprietario della struttura dove il team svolge le attività e allenatore: “Di solito i proprietari delle piscine scappano dall’agonismo” scherza Mancinelli che spiega perchè, invece, lui non l’ha fatto. ” Perchè sono stato un agonista anche io e mi piace trasmettere ai miei ragazzi le emozioni che ho vissuto io “.

Nella squadra, che ha come allenatori anche Arcangelo Marcianò, Roberto Galiano e Carmela Marzii, ci sono 17 agonisti e 37 atleti tra propaganda ed esordienti. Ai recenti Campionati Italiani Estivi si è messa in evidenza Fabiana D’Ambrogio, quindicenne tarantina che ha centrato la medaglia di bronzo nei 200 farfalla in vasca lunga, frutto di un grande lavoro di costruzione di un atleta grazie anche alla collaborazione di un’autorità del nuoto italiano ed internazionale come Paolo Penso, che ha avuto alla sua corte una giovanissima Federica Pellegrini e la francese Laure Manaudou.

L’ha sfiorata più volte, nonostante la giovane età, classe 2003, ma finalmente è riuscita a vincere il bronzo nei 200 farfalla la tarantina Fabiana d’Ambrogio, allenata da Romolo Mancinelli e Arcangelo Marcianò, terza con il tempo di 2.16.19.

1.905 Visitatori